Dimagrire con diete lampo

Diffidate dalle "diete lampo"!

Indagini statistiche hanno evidenziato che il 50% della popolazione nazionale è in sovrappeso mentre il 10% soffre di obesità; tale dato si fa ancora più preoccupante se si considera che si riscontra una percentuale più alta nei bambini i quali diventando obesi da piccoli, possono poi sviluppare delle disfunzioni durante la crescita.

Per dimagrire, è consigliabile non sottovalutare il problema del soprappeso dato che questo comporta frequentemente diabete, problemi articolari e ipertensione; ma state attenti: NON FIDATEVI DELLE DIETE LAMPO E DELLA MOLTITUDINE DI DIETE NON PERSONALIZZATE CHE RIEMPIONO LE RIVISTE

L'unica maniera sicura per dimagrire evitando di danneggiare il nostro organismo, ed essere certi di non recuperare i chili persi, è quella di consultare uno specialista, che sarà in grado consigliarvi un regime alimentare (dieta) basato sulle vostre caratteristiche fisiche e sui vostri fabbisogni energetici.

Si deve prendere atto del fatto che dimagrire con una dieta non equilibrata è una decisione che, col passare del tempo, si rivelerà controproducente: immediatamente dopo il termine della dieta, ci si imbatterà in un inevitabile aumento di peso stimato intorno al 10% rispetto a quello iniziale. Seguire una dieta su misura, invece, fa si che venga rallentato il metabolismo, con l'effetto che il nostro corpo avrà bisogno di un minor apporto di calorie e manterrà con maggiore facilità il peso raggiunto.

Oltre a ciò, un regime alimentare che fa perder peso troppo velocemente spesso comporta un rilassamento dei tessuti con la possibile comparsa di smagliature, inoltre il recupero dei chili persi avviene altrettanto velocemente, con lo spiacevole risultato che non viene acquistata massa muscolare ma solo grasso.

Frequentemente le diete lampo, per le rinunce che comportano nel seguirle e per lo squilibrio nell'assunzione dei macronutrienti, portano anche ad inconvenienti quali astenia, capogiri, nervosismo, palpitazioni...

Concludendo, per dimagrire è giusto occuparsi del proprio aspetto fisico, ma è necessario farlo intelligentemente: il solo che può studiare una giusta dieta che tenga conto delle caratteristiche della persona (età, sesso, patologie, stile di vita) è il dietologo. Le sue indicazioni vi permetteranno di perder peso gradualmente preservando la tonicità muscolare senza farvi incorrere in sgradevoli inconvenienti.

Se non hai ancora trovato quello che cercavi, prova a guardare qui sotto o negli articoli proposti a lato