Dimagrire con buonumore

Molte persone persone, si sa, credono che seguire una dieta ricca di fibre e povera di grassi sia tedioso ed avvilente, ed il solo pensiero fa peggiorare il loro umore. Ma un nuova ricerca ha modificato sensibilmente tale convinzione: attenersi ad un'alimentazione sana per perdere peso, fa scaturire sentimenti di soddisfazione personale e l'impressione positiva di controllare la propria salute.

L'analisi, condotta al National Cancer Institute, negli Stati Uniti, ha esaminato 394 soggetti affetti da polipi al colon. 194 di questi acconsentirono a seguire un'alimentazione, che permetteva loro di assumere dai grassi solo il 20% di calorie e richiedeva di consumare quotidianamente dalle 5 alle 8 porzioni di verdura e frutta. Le restanti 200 persone continuarono ad alimentarsi come sempre.

Dopo 4 anni coloro che condussero la dieta sana per perdere peso, riferirono di una spiccata sensazione di serenità, emozionale e fisica, e di una incrementata soddisfazione derivante dall'occuparsi di se stessi e dall'attenersi ad una dieta più sana.

Dopotutto, lo dice l'etimo stesso della parola "buonumore" vuol dire che quando la persona ha uno stato emozionale su di tono, i fluidi del corpo sono in armonia e la persona si estroverte verso l'ambiente circostante, piuttosto che introvertirsi su se stessa e suoi suoi problemi.

Se non hai ancora trovato quello che cercavi, prova a guardare qui sotto o negli articoli proposti a lato